25.2.07

L'ultima estate di innocenza ...



Ieri sono stata alla presentazione del libro, fino all'ultimo non pensavo di riuscire ad andarci, ma per fortuna non me la sono persa. :)
Non avevo ancora comprato il libro, perchè volendo andare alla presentazione mi sembrava il caso di comprarlo lì.

Partiamo dall'inizio ... Paolo all'ultimo minuto doveva assolutamente comprarsi un paio di scarpe, non chiedetemi spiegazioni ... è fatto così :D ... quindi corsa folle in centro a comprare le scarpe, solitamentente non si incontra nessuno ... invece quando hai fretta .. figurati ... saluti veloci e via. Poi fila al parcheggio per ritirare la macchina ... quando si ha fretta non ne va una giusta.
Riusciamo ad uscire dal traffico di Cesena e ci dirigiamo verso Forlì, ero sempre più convita che non avremmo fatto in tempo.
Siamo arrivati in libreria, Paolo va a cercare parcheggio ed io entro ... chiedo subito alla cassiera dove si trova la presentazione del libro, qualcosa mi ha risposto, non so se ho capito bene oppure no .. fatto sta che io capisco in fondo a sx e mi trovo dentro al bar, torno indietro e vedo delle scale che portano al secondo piano con il nome della libreria, quindi tento .... arrivo su ... chiedo informazioni e un tipo mi risponde "in fondo a sx" questa volta ero sicura di aver capito bene ... ma nulla, poi mi guardo attorno e noto di trovarmi al reparto bimbi, tantissimi bei libri per bambini e mi sembra proprio strano che abbiamo messo Patrick con la sua presentazione qua su. Come al solito ho trovato il classico tipo che non sapendo nulla da comunque indicazioni, tento nuovamente .. e chiedo ad un'altra commessa, mi risponde che le presentazioni si tengono al piano -1 e mi indica l'ascensore, wow ... finalemente qualcuno che mi risponde chiaramente.
Scendo con l'ascensore ... e finalmente eccomi alla presentazione :)
Ho scoperto che potendo è sempre meglio scendere le scale, ci si sente meno osservati, l'ascensore quando arriva fa anche il segnale acustico. :)

Ok ... premetto che non sono mai stata ad una presentazione di un libro, inoltre io e i libri abbiamo sempre avuto uno strano rapporto, negli ultimi anni posso dire di aver iniziato davvero a leggere ed avere di gusti letterari.
La presentazione a mio parere è stata molto bella ed interessante, Patrick Fogli - Eraldo Baldini - Luigi Bernardi, ascoltarli era un vero piacere, sarei stata lì ore ...
Luigi Bernardi mi è piaciuto moltissimo, Patrick Fogli ... bè dare un'identià ad una persona è sempre una sensazione strana, è molto bello vedere l'emozione e l'entusiasmo per il proprio libro ... la propria creazione, ti trasmette sicuramente la voglia di leggerlo.

Incuriosita dal nuovo libro, anche se inizialmente il volume mi ha un tantino intimorito .. riuscirò a finire il libro prima di partorire?!?! :D
... bè il primo l'ho divorato, quindi non sarà un problema leggere questo. :)

A cena parlando del primo libro, mi sono trovata a descrivere la scena del gatto ... e dopo cena non è sicuramente il massimo, mi sono tornate alla mentre altre scene. ... alcuni particolari non li ricordo bene, ho una pessima memoria, e mi è tornata la curiosità di rileggerlo .... oh ... non mi campita tutti i giorni di voler leggere un libro due volte.

4 commenti:

  1. tu non hai idea quanto mi abbia fatto piacere che tu sia venuta!

    P.

    RispondiElimina
  2. bellissima cronaca

    l'aspetto "negativo" sarà che i tuoi figli ti chiederanno per anni di sentire e risentire le favole

    mf

    RispondiElimina
  3. A me piace raccontare le favole ... il problema è quando ti chiedono di leggere sempre la stessa :))

    RispondiElimina
  4. Finito!
    E' proprio proprio bello :)

    RispondiElimina