1.8.10

"La ripetizione rassicura . E' prova di intimità. E' il respire stesso dell'intimità. E lui ha proprio bisogno di ritrovare quel soffio:
"Ancora!"
"Ancora, ancora ..." vuol dire, su per giù: "Dobbiamo proprio volerci bene, noi due, per accontentarci di quest'unica storia, ripetuta all'infinito!" Rileggere non è ripetersi, ma dare una prova sempre nuova di un amore instancabile.
Quindi rileggiamo."

da Come un romanzo
di Daniel pennac

1 commento: