6.7.11

Primo campeggio in 4!! (seconda parte)

La notte in campeggio è l'unica vera incognita del weekend, l'unica cosa che mi metteva un po' di timori. Non sapevo i bambini come l'avrebbero affrontata, soprattutto Filippo che sta attraversando un periodo un po' particolare ... capita che si svegli di notte dicendo "di sotto" .. in tono crescente, per  indicare che vuole andare di sotto sul divano a guardare la TV .. in piena notte!!

... sul problema del sonno e di come cambino radicalmente le abitudini di un bambino ne parleremo in un altro post :)

Con Lucia meno preoccupazioni, ma è comunque una bambina, e quando si è stanchi tutto viene visto con altri occhi, solitamente si sveglia di notte per andare in bagno, avrebbe potuto avere qualche problemino anche lei.

Avevo il fornellino per scaldare il latte per la notte, Lucia lo beve ancora prima di andare a dormire, e Filippo si sveglia di notte. Latte a lunga conservazione perchè non avevamo il frigo, termos .. perchè per la notte lo preparo prima di dormire. Poi succo ... ultimamente Filippo è alcolizzato di succo di frutta, capiti che lo chieda anche di notte .... quindi prima di coricarci era tutto a portata di mano .. latte nel termos, biberon, succo di frutta .. e lucina per la notte (ottimo acquisto)!

Probabilmente il problema più grande è stato per la mamma .. e questo non era previsto!
Passare una notte dentro una tenda .. mi ha creato u po' d'ansia, forse un po' claustrofobia, per di più mi svegliavo ad ogni minimo rumore ... mi svegliavo con la paura che i bambini prendessero freddo e continuavo a coprirli ... tanto che Filippo ad un certo punto ha deciso di dormire fuori dalla coperta :)

Filippo, come previsto, si è svegliato ed ha iniziato a reclamare "di sotto" .. finchè non ho aperto la tenda e gli ho fatto vedere dov'eravamo ... si è praticamente messo a ridere ed è tornato a dormire.

Lucia si è svegliata come al solito per andare in bagno e tranquillamente ci siamo andate, nessun problema! :)

Al mattino presto Paolo è andato a correre ... io altra missione in bagno con Lucia ed essendo da sola ho caricato Filippo nel passeggino e via .... tutto si fa .. a volte sono più le paure che abbiamo. :)

Colazione in campeggio a dir poco fantastica, adoro fare colazione insieme ... apparecchiare la tavola, è un ottimo inizio di giornata!! :)

Poi la giornata si è svolta un po' al mare, non potevamo andarcene da Numana senza un bagnetto in quel mare azzurro ... che non dista poi tanto dal nostro mare color fango ... ma quest'anno è un colore che sulle unghie va anche di moda :D
Lucia ha dato sfogo alla sua creativià ed ha iniziato a disegnare con i sassi che ha raccolto in spiaggia, è stata davvero brava ... e mentre lei disegnava, Filippo giocava con il babbo a racchettoni .. la mamma si rilassava nel suo primo crochet da spiaggia :D
I sassi naturalmente ce li siamo anche portati a casa .. perchè la mamma ha in mente qualche lavoretto da fare :)

E' bello andare in una spiaggia diversa .. una spiaggia senza conchiglie,  in cui è difficile fare i castelli, perchè ci sono più sassi che sabbia, in una spiaggia in cui non ci sono nè scivoli .. nè altalene, per una volta non siamo andati in uno stabilimento, ma i bambini .. Lucia più che altro, Filippo è ancora piccolo, non si sono nemmeno lamentati .. perchè i bambini comunque sia si divertono!

Abbiamo proseguito la giornata in piscina .. che con i bambini vince sempre sul mare :)

Purtroppo la giornata è giunta al termine .. una pizza e poi via a casa, lunedì si lavora!
Sono stati comunque due giorni intensi, ci è sembrato di star via davvero tanto!
E' stato bellissimo stare insieme e vivere quest'esperienza .. che non era tanto strana se non fosse per le volte che ci siamo sentiti dire "che coraggiosi!!" :D

Ho trovato il campeggio un mondo davvero particolare, credo ci sia gente che ha più cose in campeggio che a casa propria, io ho sempre pensato al campeggio come qualcosa di essenziale a contatto con la natura, niente di estremo ... ma nemmeno super accessoriato! Mi piace ... mi piace l'aria che si respira :)

2 commenti:

  1. Devo dire, una gran bella esperienza, bravi!!! A volte ci facciamo un sacco di problemi o paranoie, soprattutto quando di mezzo ci sono i nostri figli, poi magari alla fine la sola cosa importante per loro e anche per noi, è passare del tempo assieme e divertirsi, con semplici cose.
    Mi hai fatto venire una gran voglia di provare il campeggio con Paolo e la Sara... la Sara sicuramente di divertirebbe, ma non so se riuscirò mai a convincere Paolo! ;-)

    RispondiElimina
  2. Si dai che lo convinci!! Guarda anche il mio Paolo non è mai stato un amante del campeggio, ma si è dovuto ricredere! :)
    ciao
    baci

    RispondiElimina